Posted on Lascia un commento

Conto Termico: cos’è e come funziona ?

Il conto termico gestito dal GSE, Gestore Servizi Energetici del fondo incentivi, è un meccanismo di sostegno per piccoli interventi di produzione di energia termica prodotta da fonti rinnovabili e per incrementare l’efficienza energetica.

Incentivo Conto Termico

Risultati immagini per conto termico

Posted on Lascia un commento

Refrigerante R410 può essere sotituito con R32 ?

La sostituzione R410A con R32 NON è permessa.Un sistema originariamente progettato per R410A non prende in considerazione i fattori di sicurezza richiesti quando si utilizza un refrigerante A2L, generando rischi significativi per la sicurezza. I sistemi progettati per l’uso con R32 hanno diversi parametri del pressostato, inverter e scambiatori di calore appositamente progettati. Tale modifica del refrigerante sarebbe strettamente contraria alle istruzioni del produttore del sistema e renderebbe qualsiasi garanzia non valida. Significherebbe anche che il sistema non sarebbe più conforme alla sua marcatura CE originale.

A TALE PROPOSITO INVITO A CLICCARE SU QUESTO LINK

https://www.climaworldone.it/cwo/sostituzione-r410a-con-r32-non-e-permessa/

Posted on Lascia un commento

Cos’è il Patentino Frigoristi detto anche F-GAS ?

La denominazione Patentino Frigoristi si riferisce alla Certificazione dei tecnici del freddo secondo la Regolamentazione Europea 303/2008, il DPR 43/2012 e la Regolamentazione Europea 517/2014 La principale ragion d’essere della certificazione risiede nella tutela dell’ambiente; poiché attesta le competenze dei tecnici in materia di manipolazione e riduzione delle emissioni dei gas HFC, gas a effetto serra che contribuiscono al riscaldamento del pianeta.

La certificazione sancisce la nascita di una nuova categoria, quella del frigorista, e rappresenta un obbligo di legge (le cui violazioni sono soggette a sanzioni).

Garantisce inoltre una migliore qualità delle installazioni e riparazioni su unita di condizionamento o similari.

Posted on Lascia un commento

Perché dovrei acquistare un climatizzatore da un installatore specializzato anziché’ al supermercato o centro commerciale?

  • Intanto c’è da calcolare la potenza frigorifera espressa anche in B.T.U. Se è un tecnico specializzato a calcolare la dimensione del climatizzatore da installare, in base all’isolamento della struttura, numero delle stanze, la loro dimensione e il numero degli occupanti, non ci saranno sorprese. Altrimenti si rischia di installare un impianto sovradimensionato (con costi di gestione e mantenimento elevati) o sottodimensionato.
  • Le maggiori case produttrici di climatizzatori tendono a rifornire gli installatori con ‘prodotti professionali e non ‘prodotti da bancone‘ e ‘ distinguendoli per qualità costruttiva, potenza ed efficienza.
  • Rivolgendosi ad un’azienda specializzata, si avrà un unico referente a garanzia e la sicurezza di un impianto montato a regola d’arte, da installatori preparati e formati da corsi specifici e muniti di Patentino F-GAS
Posted on Lascia un commento

Con una caldaia a condensazione quanto si può risparmiare?

Una caldaia a condensazione permette un risparmio maggiore rispetto ad una tradizionale.

Il risparmio dei consumi, in termini percentuali, dipende dalla temperatura dell’impianto di riscaldamento, cioè dall’acqua del circuito.

In particolare più è bassa la temperatura del circuito, maggiore è il risparmio.

Continua a leggere Con una caldaia a condensazione quanto si può risparmiare?

Posted on Lascia un commento

L’installazione di una caldaia a condensazione è vivamente consigliata per ottenere un notevole risparmio energetico?

Notevoli benefici, inoltre, possono esser riscontrati nella riduzione dell’impatto ambientale con minori emissioni di anidride carbonica, una delle principali cause dell’effetto serra e dell’innalzamento della temperatura terrestre.

La sostituzione della vecchia caldaia con una a condensazione è uno dei tanti interventi di risparmio energetico che è possibile fare per poter ridurre le spese di riscaldamento e, al tempo stesso, proteggere il nostro pianeta.

Posted on Lascia un commento

Come funziona una caldaia a condensazione?

Il maggior rendimento di una caldaia a condensazione deriva dalla possibilità di recuperare il calore disperso nell’ambiente dei fumi di scarico, calore che viene sfruttato per riscaldare l’acqua dell’impianto di riscaldamento.I fumi di scarico, nelle caldaie tradizionali, vengono espulsi subito all’esterno; in quelle a condensazione, invece, prima vengono sottoposti a scambio di calore (condensazione) con l’acqua proveniente dal circuito di ritorno dell’impianto di riscaldamento e poi espulsi all’esterno della caldaia, a temperatura di 40°C circa, a differenza dei 140 – 160°C delle caldaie tradizionali ad alto rendimento. Tale abbattimento di temperatura, che è indice di recupero energetico, dipende dalla temperatura di funzionamento dell’acqua dell’impianto di riscaldamento.

Posted on Lascia un commento

Che cosa è la contabilizzazione di calore ?

Che cosa è la contabilizzazione di calore ?

E’ una  tecnologia  chiamata in termini tecnici termoregolazione che permette di Gestire in modo autonomo il riscaldamento del proprio appartamento, senza che ciascuno abbia dentro casa degli apparati autonomi; una caldaia.

L’impianto condominiale  (la Caldaia) rimane sempre unica per tutto , ma ogni proprietario/occupante ha la possibilità, attraverso particolari dispositivi (valvole termostatiche,sensori di temperatura), di spegnere, ridurre o aumentare (entro il limite di legge di 20 gradi in media)  la temperatura del proprio appartamento, ufficio o negozi

Grazie a questo tipo di tecnologia ciascuno paga solo il calore che ha effettivamente consumato.

Si installerà un sistema di apparecchiature che misurano  e contabilizzano la quantità di calore effettivamente consumata in ogni appartamento e consentono di regolare le temperature della parte di impianto che è al servizio di ogni alloggio.